Autotrend

Minermix, sospesi i licenziamenti fino al 31 dicembre

Un anno di cassa integrazione per i 59 dipendenti

Boccata d’ossigeno per i 59 dipendenti della Minirmix, l’azienda che opera nel settore della
produzione di calce che nelle scorse settimane aveva manifestato la volonta’ di chiudere i due stabilimenti di Fasano e Galatina. L’azienda si e’ impegnata a derogare ai licenziamenti contestualmente all’apertura della cassa integrazione straordinaria per cessazione attivita’ accogliendo l’appello dei sindacati, di una ulteriore proroga della cassa qualora sussistano le condizioni normative. Lo comunica in una nota il Comune di Fasano, a margine del tavolo tecnico della task force guidata Leo Caroli, di questa
mattina in Regione.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Potrebbe interessarti anche:

Divella

Scopri il meteo

Tutte le previsioni aggiornate della tua zona!

Oroscopo

Scopri cosa ti riservano le stelle