Comò

Lecce: “vado in carcere ma sazio”, arrestato ladro goloso

Nella marina di Frigole un 35enne polacco sorpreso a mangiare salumi e insaccati durante un furto

Lo hanno trovato per terra, vicino alle celle frigorifere, a mangiare salumi e insaccati, certo ormai di essere braccato dalle forze dell’ordine e di essere destinato all’arresto. Ha scelto di andare in carcere con la pancia piena Matyja Sylvester Andrzej, 35 anni polacco, sorpreso da guardie giurate e carabinieri la scorsa notte all’interno di una macelleria di Frigole, marina di Lecce, in piazza Alberti, mentre tentava di mettere a segno un furto. A mandare all’aria i suoi piani è stato l’allarme di cui l’esercizio era dotato, che scattando ha fatto convergere sul posto le forze dell’ordine e i metronotte. La macelleria è stata circondata, gli accessi bloccati. Quando i militari sono entrati, però, hanno trovato il trentacinquenne per terra a fare scorpacciata di quanto trovato all’interno della macelleria. Per lui, già noto per episodi analoghi, si sono aperte le porte del carcere.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Potrebbe interessarti anche:

Divella
Megamark

Scopri il meteo

Tutte le previsioni aggiornate della tua zona!

Oroscopo

Scopri cosa ti riservano le stelle