SKIN COMO'

Rignano Garganico: droga in un bar, chiuso locale per 20 giorni

In un’abitazione anche materiale per confezionamento droga

Nascondeva all’interno del suo bar hascisc e nove dosi di cocaina pronte allo spaccio. I carabinieri hanno proceduto alla chiusura per 20 giorni di un bar a Rignano Garganico, nel foggiano, in seguito ad un provvedimento emesso dal Questore di Foggia. I militari, a seguito di una perquisizione nello scorso mese di dicembre, hanno scoperto la presenza all’interno del bar ed in un’abitazione vicina, riconducibile al
proprietario, cocaina, marijuana e hashish nonchè attrezzatura per il confezionamento della droga.
Le dosi di cocaina erano occultate in un’ area del locale non accessibile al pubblico. I clienti e lo stesso titolare del bar sono in gran parte già noti alle forze di polizia per reati contro il patrimonio, contro la persona, per reati attinenti a sostanze stupefacenti ed in materia di armi. Il questore di Foggia, già nell’ottobre 2021, a seguito di un grave episodio di violenza verificatosi all’interno dello stesso esercizio commerciale, aveva disposto la sospensione della licenza per 15 giorni.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Potrebbe interessarti anche:

Divella
Megamark

Scopri il meteo

Tutte le previsioni aggiornate della tua zona!

Oroscopo

Scopri cosa ti riservano le stelle