SKIN COMO'

Malore negli spogliatoi, muore a Pomarico ex bomber Chimenti

Barese di 60 anni, ha all’attivo 77 presenze e 13 gol in serie A

Vito Chimenti, di 69 anni, ex attaccante con 77 presenze e 13 gol in Serie A, è morto nel pomeriggio, a causa di un malore, negli spogliatoi del campo sportivo di Pomarico, nel materano, prima della partita di Eccellenza lucana Pomarico-Real Senise, che poi non è stata disputata. Chimenti, che era allenatore della squadra giovanile del Pomarico, è stato soccorso dagli operatori del 118, che hanno a
lungo tentato di rianimarlo, ma senza successo.

Nato a Bari nel 1953, Chimenti ha giocato in Serie A, B e C con Pistoiese, Catanzaro, Palermo (29 reti in due stagioni), Taranto, Salernitana e Lecco. Era famoso per la “bicicletta”, dribbling con cui alzava la palla di tacco sopra la testa saltando il difensore in corsa. Diventato allenatore, ha fatto parte dello staff tecnico di Salernitana, Foggia, Messina, Matera, Lanciano, Rimini e Virtus Casarano.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Potrebbe interessarti anche:

Divella

Scopri il meteo

Tutte le previsioni aggiornate della tua zona!

Oroscopo

Scopri cosa ti riservano le stelle