Skin Mattino Norba

Maestro di equitazione a processo per violenza sessuale su una tredicenne

Abusi durante le lezioni in un maneggio del Nord Salento


Con l’accusa di violenza sessuale aggravata il gup di Lecce Silvia Saracino ha rinviato a giudizio un uomo di 65 anni, maestro di equitazione, reo di abusato di una sua allieva di 13 anni durante le lezioni che dava in un centro ubicato in un comune del Nord Salento. L’uomo è accusato anche di un altro episodio di abusi avvenuti sempre nel maneggio, ai danni di una bambina all’epoca dei fatti di 9 anni. L’uomo, originario della provincia di Brindisi , si trova attualmente agli arresti domiciliari con l’uso del braccialetto elettronico . Il processo si aprirà il prossimo 6 marzo.

Facebook
Twitter
LinkedIn

Potrebbe interessarti anche:

Sidebar Autotrend
Sidebar Autotrend

Scopri il meteo

Tutte le previsioni aggiornate della tua zona!

Oroscopo

Scopri cosa ti riservano le stelle