SKIN IL GRAFFIO

Il calciatore aggredito sta bene

Migliorano le condizioni del 15enne dell’Aradeo caduto a terra privo di sensi per un colpo alla nuca, sferrato a gioco fermo da un giocatore dell’Otranto

I responsabili dei settori giovanili delle due società si sono incontrati per ribadire il vincolo di amicizia che lega le due compagini e rinnovare l’impegno alla diffusione dei valori dello sport.

Servizio di Stefania Congedo

Intervistati:

Tonino Ruggeri, resp. settore giovanile Asd Città di Otranto

Salvatore Tundo, settore giovanile Giallorossi Aradeo

Facebook
Twitter
LinkedIn

Potrebbe interessarti anche:

Scopri il meteo

Tutte le previsioni aggiornate della tua zona!

Oroscopo

Scopri cosa ti riservano le stelle