SKIN IL GRAFFIO

Registra false giocate a ’10 e lotto’, sequestro da 218mila euro

Riscuoteva vincite ma non versava la puntata

Indagato per truffa dal tribunale di Brindisi il dipendente infedele di un bar ricevutoria del lotto al quale sono stati sequestrati beni per 218 mila euro. L’uomo avrebbe estromesso il titolare della ricevitoria dalle gestione delle giocate: così avrebbe registrato delle false giocate al 10elotto per 140 mila euro mai realmente versati riscuotendo però sul proprio conto corrente le vincite che si generavano. Avrebbe accumulato un profitto indebito di 78 mila 900 euro e si sarebbe appropriato in maniera illegittima anche degli incassi dell’attività commerciale, che è stata sequestrata. Le indagini sono state condotte dalla Guardia di Finanza di Francavilla Fontana e ora sta procedendo anche l’Agenzia delle Dogane.

Facebook
Twitter
LinkedIn

Potrebbe interessarti anche:

Scopri il meteo

Tutte le previsioni aggiornate della tua zona!

Oroscopo

Scopri cosa ti riservano le stelle