SKIN IL GRAFFIO

Calcio: poker del Bari al San Nicola col Parma

Biancorossi trascinati dalla doppietta del capocannoniere Cheddira

Super Cheddira trascina il Bari contro il Parma al San Nicola, davanti a 17.232 spettatori: i biancorossi si sono imposti per 4-0 dominando in lungo e largo la gara grazie alla indovinata lettura di Mignani che ha puntato tutto sulle micidiali ripartenze e sull’ispirazione del cecchino marocchino. I padroni di casa, contro avversari non brillanti sul piano fisico per l’impegno infrasettimanale in Coppa Italia con l’Inter, sono passati in vantaggio al 5′ con un diagonale di Cheddira (deviato da Balogh, autore dell’autogol). Il raddoppio è arrivato su rigore al 12′, sempre realizzato dal nordafricano (aveva conquistato il penalty facendosi falciare da Balogh). Al 43′ il secondo rigore per il Bari (concesso per fallo al limite di Buffon su Folorunsho) è stato ancora una volta segnato dal numero undici biancorosso (capocannoniere della categoria con 12 centri). All’8′ della ripresa il capitano del Bari, Di Cesare, è stato sostituito per infortunio da Zuzek. Nella seconda frazione la supremazia territoriale dei biancorossi è costante mentre la reazione degli emiliani è ben contenuta dal filtro di Maiello e Maita. Allo scadere annullato il gol della bandiera degli ospiti segnato da Mihaila. Nel recupero il poker di Salcedo che accende la torcida nella curva nord. Con questa vittoria Di Cesare e compagni consolidano la propria posizione in zona play off, a ridosso delle battstrada della classifica di B.

Facebook
Twitter
LinkedIn

Potrebbe interessarti anche:

Scopri il meteo

Tutte le previsioni aggiornate della tua zona!

Oroscopo

Scopri cosa ti riservano le stelle