Deliziosa
YesWeWork
Acqua Orsini

Omicidio Nestola, confermato l’ergastolo

Condannato il 73enne Aportone, accusato dell’uccisione dell’ex maresciallo dei carabinieri avvenuta a Copertino nel 2021

I giudici della Corte d’Assise di Appello di Lecce hanno confermato la sentenza della condanna all’ ergastolo, con isolamento diurno per 1 anno, inflitta in primo grado a Michele Aportone, il 73 enne di San Donaci (Brindisi) accusato dell’omicidio del maresciallo dei carabinieri in pensione Silvano Nestola, 45 anni, ucciso a fucilate la sera del 3 maggio 2021 a Copertino. La Corte ha confermato l’aggravante della premeditazione e dei futili motivi . Il delitto avvenne nei pressi dell’abitazione della sorella del 45enne davanti al figlio di 11 anni Secondo l’accusa Aportone avrebbe ucciso l’ex carabiniere perchè contrario alla relazione che il 45enne aveva avviato con sua figlia. Il 73 enne è detenuto nella Casa circondariale di Lecce e si è sempre dichiarato innocente.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Potrebbe interessarti anche:

Divella

Scopri il meteo

Tutte le previsioni aggiornate della tua zona!

Oroscopo

Scopri cosa ti riservano le stelle