Idrovelox
Manchette Fono VI.PI.

Torremaggiore, padre uccide figlia: mamma riabbraccia in ospedale il figlioletto

Tefta, la 39enne sopravvissuta domenica scorsa all’aggressione del marito, Taulant Malaj, ha potuto riabbracciare il figlio di cinque anni

Ha riabbracciato il suo bambino di cinque anni nell’ospedale di Foggia dove è ricoverata, Tefta, la 39enne sopravvissuta domenica scorsa all’aggressione del marito, Taulant Malaj. Un momento di grande commozione per mamma e figlio, scampato alla strage. l 45enne albanese, lo ricordiamo, ha prima ucciso il presunto amante della moglie, il 51enne Massimo De Santis e poi si è scagliato contro di lei. Tefta però è stata difesa dalla figlia 16enne, Gessica, pure ferita a morte dal papà. Il piccolo, temporaneamente affidato agli zii, ha assistito a tutta la scena. Secondo quanto riferito dai legali di Taulant Malaj, infatti, dalle immagini riprese dalle telecamere interne all’abitazione emergerebbe che il piccolo era sul divano e ha assistito all’omicidio della sorella maggiore e al ferimento della madre. E’ stata la zia (moglie del fratello di Taulant) ad accompagnare il bambino nella stanza del reparto di Chirurgia generale del policlinico ‘Riuniti’ di Foggia in cui la madre è ricoverata.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Potrebbe interessarti anche:

Divella

Scopri il meteo

Tutte le previsioni aggiornate della tua zona!

Oroscopo

Scopri cosa ti riservano le stelle