SKIN COMO'

Terremoto di magnitudo 4.6 al confine tra Puglia e Molise, paura anche nel foggiano  

Alcuni cittadini hanno trascorso la notte all’aperto. Oggi scuole chiuse a Campobasso e nei paesi limitrofi

E’ stata avvertita anche in tutta la provincia di Foggia la scossa di terremoto di magnitudo 4.6, registrata ieri notte alle 23.52, con epicentro a Montagano in provincia di Campobasso. Numerosi i cittadini allarmati, che hanno raccontato la loro preoccupazione sui social. “Stavo dormendo – racconta Francesca, avvocato di 35 anni di Foggia, – quando mi sono svegliata di colpo perchè sentivo il letto muoversi. E’ stato davvero molto brutto. Ho subito telefonato ai miei genitori, che non vivono con me, ma loro non avevano avvertito nulla”. “Ero al computer- racconta invece Riccardo, 37 anni, anche di lui di Foggia – quando c’è stata la scossa. Mi sono spaventato perchè un’anta di un mobile che era aperta ha oscillato parecchio. Anche molti miei amici, che vivono in altre zone della provincia hanno avvertito la scossa”.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Potrebbe interessarti anche: