SKIN COMO'

Omicidio-suicidio Trani: autopsia, donna uccisa da 4 coltellate

I funerali potrebbero essere fissati domani

È stata uccisa da almeno quattro colpi di arma da taglio all’addome, molto probabilmente un coltello da cucina poi lavato, Teresa Di Tondo, la 44enne trovata senza vita all’interno della villetta nelle campagne di Trani dove viveva con il suo compagno, il 52enne Massimo Petrelli, che poi si è tolto la vita. È quanto emerso dall’autopsia effettuata sul corpo della donna dal professor Davide Ferorelli dell’istituto di medicina legale del policlinico di Bari. Le indagini dei carabinieri propendono per l’ipotesi di un omicidio suicidio. Saranno gli accertamenti istologici a fornire ulteriori dettagli sul caso. In occasione dei funerali, che potrebbero celebrarsi nella giornata di domani, il sindaco Amedeo Bottaro firmerà l’ordinanza di lutto cittadino. Le esequie della donna sono previste nella chiesa di San Magno. Per l’uomo, invece, solo la benedizione della salma nella cappella del cimitero.

Facebook
Twitter
LinkedIn

Potrebbe interessarti anche:

Scopri il meteo

Tutte le previsioni aggiornate della tua zona!

Oroscopo

Scopri cosa ti riservano le stelle