In casa 175 kg fuochi pirotecnici, denunciato 40enne barese

  |  CAPURSO (BA)  -  giovedì 15 ottobre 2020 - 11:39

Il sequestro della Polizia dopo segnalazioni di cittadini

di Redazione Norbaonline
In casa 175 kg fuochi pirotecnici, denunciato 40enne barese

La Polizia ha denunciato un pregiudicato 40enne barese perche' durante una perquisizione domiciliare, nella sua casa a Capurso, e' stato trovato in possesso di 175 kg di fuochi pirotecnici del tipo F2, contenenti 21 chili di polvere pirica, suddiviso in 40 cassette mono colpo da 100 colpi ognuna. Il sequestro e' stato eseguito dopo diverse segnalazioni di cittadini. L'uomo, con precedenti per favoreggiamento, oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale, furto e reati in materia di stupefacenti, e' stato denunciato per detenzione abusiva di materiale esplodente di genere proibito. "A Bari e provincia - spiega la Questura - i poliziotti del Nucleo artificieri stanno eseguendo capillari controlli del territorio al fine di contrastare il dilagante fenomeno dell'accensione di fuochi pirotecnici di genere proibito, che, nell'ultimo periodo, ha generato numerose polemiche, costringendo i cittadini a ricorrere a numerosi esposti alle autorità competenti e in alcuni casi anche ad interrogazioni parlamentari". "L'obiettivo degli agenti in campo - aggiunge la Polizia - e' di debellare alla radice il mercato illegale dei fuochi pirotecnici proibiti, grave rischio e turbativa dell'ordine e della sicurezza pubblica". 

indietro

Ultime 24 ore

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.