Castellaneta, sequestrata autodemolizione abusiva

CRONACA  |  CASTELLANETA (TA)  -  martedì 6 ottobre 2020 - 09:17

L’area era priva di pavimentazione e di sistema di raccolta delle acque meteoriche ed era adibita a discarica di rifiuti speciali con grave pericolo per il suolo ed il sottosuolo

di Annamaria Rosato
Castellaneta, sequestrata autodemolizione abusiva

Sequestrata a Castellaneta un’area di 1.800 metri quadri, sulla quale era stata allestita un’attivita’ abusiva di autodemolizione e discarica di veicoli fuori uso, rottami ferrosi e componenti di auto. I militari della Polizia Ambientale, Agroalimentare e Forestale di Taranto hanno accertato che all’interno di un terreno agricolo si svolgeva attivita’ di autodemolizione non autorizzata e completamente abusiva. L’area era priva di pavimentazione e di sistema di raccolta delle acque meteoriche ed era adibita a discarica di rifiuti speciali con grave pericolo per il suolo ed il sottosuolo. Il responsabile è stato denunciato

indietro

Ultime 24 ore

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.