Omicidio De Marco-Manta: escluso il movente passionale, delitto premeditato da almeno 10 giorni

CRONACA  |  0 ()  -  martedì 29 settembre 2020 - 12:41

Il comandante dei Carabinieri di Lecce, durante la conferenza stampa delle 12 ha reso i dettagli dell'arresto di De Marco

di Redazione Norbaonline
Omicidio De Marco-Manta: escluso il movente passionale, delitto premeditato da almeno 10 giorni

"Ma quanto mi stavate pedinando?" Questa la frase che il 21enne Antonio De Marco avrebbe detto ai Carabinieri che ieri sera, intorno alle 22, lo hanno arrestato all'uscita dall'ospedale Vito Fazzi, dove praticava il tirocinio universitario. Il giovane avrebbe confessato durante la notte l'omicidio dei due ragazzi, Daniele De Santis e Eleonora Manta, avvenuta la sera del 21 settembre. De Marco, già inquilino dello stabile, usato come residenza durante l'anno accademico, era stato invitato da De Santis a liberare l'appartamento perchè sarebbe dovuta diventare la residenza stabile della giovane coppia. Il 21enne aveva dato la sua totale disponibilità alla cosa e lo aveva liberato già da fine agosto. E' proprio in questo periodo che inizia a covare il desiderio di vendette dovuto, secondo quello che il comandante dei Carabinieri ha detto, alla realizzazione in toto della giovane coppia, rispetto alla sua introversione.

Smentite dunque la pista passionale e quella della presunta omosessualita' di De Marco. La premeditazione è stata accurata per evitare le telecamere e in funzione dell'uso dei mezzi pubblici. La sera del 21 settembre i due ragazzi sarebbero stati aggrediti prima all'interno dell'appartamento, De Marco aveva custodito una copia delle chiavi, per poi concludersi sulle scale dove Daniele avrebbe chiesto aiuto anche al suo vicino Andrea, inizialmente indagato erroneamente. Le due vittime aggredite con numerose coltellate sono morti in pochissimi minuti. Dopo il delitto, celato da una felpa con un cappuccio avrebbe percorso la strada da lui studiata e poi si sarebbe sbarazzato del coltello da caccia, ancora insanguinato, in un cassonetto dei rifiuto, e ancora non ritrovato.

indietro

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.