Mafia: sequestrati beni per 400mila euro dalla Procura di Lecce

  |  LECCE (LE)  -  lunedì 28 settembre 2020 - 14:09

di Stefania Congedo
Mafia: sequestrati beni per 400mila euro dalla Procura di Lecce

La Questura di Lecce ha sequestrato beni per un valore complessivo di 400 mila euro a due presunti appartenenti alla Sacra Corona Unita, colpiti a febbraio dall’operazione “Final Blow”. Si tratta di Salvatore Bruno di Merine, attualmente detenuto e Nicolas De Dominicis di Vernole, detenuto ai domiciliari. Tra i beni sequestrati compaiono auto, un gommone, un negozio , appartamenti , conti correnti nonché le quote di una società impegnata nel settore turistico di affitto alloggi. 

indietro

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.