L'invito del Parco dell'Alta Murgia: Prenota la tua visita

  |  0 ()  -  venerdì 3 luglio 2020 - 18:39

“Prenota la tua visita” è una sezione bilingue (italiano e inglese) con informazioni sulle alternative varie di fruizione del territorio

di Giovanni Di Benedetto
L

A partire da oggi appassionati di itinerari e trekking potranno prenotare la propria visita escursionistica nel Parco Nazionale dell’Alta Murgia. L’Ente ha infatti attivato una sezione di prenotazione sul suo sito istituzionale, che permetterà agli utenti di richiedere un servizio di visita guidata. Ne dà notizia il presidente del Parco Francesco Tarantini che spiega come “Prenota la tua visita” è una sezione bilingue (italiano e inglese) con informazioni sulle alternative varie di fruizione del territorio tra cui birdwatching, geoturismo, accompagnamento per registi e fotografi naturalistici, supporto alla pianificazione della visita, percorsi enogastronomici. “Lo scopo”, spiega tarantini, “ è facilitare la fruizione del territorio con un sistema con cui gli utenti potranno scegliere la guida che più risponde alle loro esigenze, a seconda del tipo di specializzazione e dell’itinerario da seguire. Cittadini e turisti possono oggi addentrarsi nei sentieri del parco accompagnati da esperti che ne conoscono biodiversità e tratti peculiari”. Per prenotare una visita guidata occorre compilare un modulo online, indicando in uno spazio apposito le esigenze legate alla richiesta di accompagnamento.

indietro

Ultime 24 ore

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.