Bisceglie, aggressione a 16enne: sette arresti

  |  BISCEGLIE (BT)  -  lunedì 29 giugno 2020 - 12:29

La vittima fu colpita con calci e pugni, e con l'uso di noccoliere metalliche

di Giovanni Di Benedetto
Bisceglie, aggressione a 16enne: sette arresti

Sette giovani, di età compresa tra i 19 e i 33 anni, sono stati arrestati dai carabinieri, ritenuti responsabili del brutale pestaggio di un sedicenne tranese, avvenuto a Bisceglie la sera del 2 giugno 2020, nella centralissima piazza Vittorio Emanuele. L'accusa nei loro confronti, in concorso con altri sette minorenni, è di minacce gravi e lesioni gravi pluriaggravate. L’aggressione, riferiscono i militari, avvenne per futili motivi intono alle 22.00 quando in quattordici picchiarono selvaggiamente il ragazzo lasciandolo ferito ed esanime, nonostante il tentativo di difenderlo da parte di suoi tre amici. La vittima fu colpita con calci e pugni, e con l'uso di noccoliere metalliche e gli aggressori fuggirono non appena sentirono le sirene delle forze dell'ordine. I militari, grazie alle immagini di videosorveglianza (che però non hanno ripreso direttamente l'aggressione), e soprattutto attraverso le informazioni rese dagli amici del sedicenne aggredito e da lui stesso, sono giunti ad individuare con certezza gli indagati. Nonostante l’aggressione sia avvenuta nella principale piazza cittadina, riferiscono gli investigatori, a parte i suoi tre amici, nessuno ha difeso il ragazzo e nessuno si è fatto avanti per collaborare alle indagini.

indietro

Ultime 24 ore

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.