Sostanze stupefacenti pubblicizzate e smerciate sui social: sei arresti

  |  MONOPOLI (BA)  -  venerdì 29 maggio 2020 - 16:03

Il 'modus operandi' si basava su appuntamenti stabiliti via social e l'invio di foto e video ai clienti

di Redazione Norbaonline
Sostanze stupefacenti pubblicizzate e smerciate sui social: sei arresti

Sei giovani, che smerciavano stupefacenti dopo averli 'reclamizzati' ai loro contatti sui social network, sono stati arrestati dai carabinieri della Compagnia di Monopoli che hanno eseguito una ordinanza di misura cautelare, emessa dal gip del Tribunale di Bari per spaccio di sostanze stupefacenti in concorso. Il provvedimento è scattato al termine di un'indagine condotta ad Alberobello e Castellana Grotte, su un gruppo che da tempo gestiva lo spaccio al minuto di varie sostanze stupefacenti fra cui cocaina, hashish e marijuana. Il 'modus operandi' si basava su appuntamenti stabiliti via social e l'invio di foto e video ai clienti (anche minorenni) della sostanza disponibile, e forniva informazioni sulle tariffe, in media 10 euro per ogni confezione di marijuana e hashish. Solo dopo che il cliente aveva "scelto" e assicurato di avere i "contanti", venivano combinati gli scambi, spesso nelle ville comunali. In carcere è finito un 23nne, due complici sono finiti ai 'domiciliari', mentre per altri tre e' stato disposto l'obbligo di dimora.

indietro

Ultime 24 ore

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.