Francavilla Fontana: torna in carcere boss condannato per omicidio agente

  |  FRANCAVILLA FONTANA (BR)  -  sabato 23 maggio 2020 - 19:40

Revocati i domiciliari all'ergastolano Francesco Barivelo

di Maria Liuzzi
Francavilla Fontana: torna in carcere boss condannato per omicidio agente

Torna in carcere Francesco Barivelo, pregiudicato tarantino condannato per l'omicidio dell'agente di polizia penitenziaria Carmelo Magli, avvenuto nel '94. Il provvedimento e’ scattato in applicazione del 'dl antimafia' del ministro bonafede approvato lo scorso 9 maggio. A Barivelo sono stati revocati i domiciliari. Carmelo Magli tornava a casa a Francavilla Fontana, quando fu affiancato da un commando armato sulla strada per san giorgio jonico, e fu assassinato con
una mitragliatrice e una pistola. Barivelo fu condannato all'ergastolo per numerosi reati anche di stampo mafioso. L'ergastolano, ristretto presso il carcere di sulmona, aveva ottenuto a marzo il beneficio dei domiciliari presso la sua abitazione al quartiere tamburi del capoluogo jonico. Questa mattina, i poliziotti della squadra mobile lo hanno accompagnato nel carcere di Lecce.

indietro

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.