Canosa di Puglia: omicidio Vassalli, assolto l'unico imputato

  |  CANOSA DI PUGLIA (BT)  -  mercoledì 26 febbraio 2020 - 18:53

L'agricoltore fu ucciso con due colpi di fucile il 31 ottobre del 2016 nelle campagne di Canosa di Puglia fu ucciso

di Giovanni Di Benedetto
Canosa di Puglia: omicidio Vassalli, assolto l

La corte d’assise d’Appello di Bari ha assolto per non aver commesso il fatto Saverio Piscitelli, unico imputato nel processo per l’omicidio di Sabino Vassalli, l’agricoltore di 56 anni ucciso il 31 ottobre del 2016 nelle campagne di Canosa di Puglia. In primo grado l’uomo era stato condannato alla pena dell’ergastolo. Secondo le indagini della polizia i due avrebbero più volte litigato in passato, anche per quanto riguarda la presenza di un pozzo irriguo, in comunione con altri agricoltori. Stando a quanto emerse ci sarebbe stata anche una gestione non sempre chiara dei fondi della Commissione agricola di cui Piscitelli, difeso dall’avvocato Giovanni Battista Pavone, era stato presidente per circa trent'anni. Una carica ereditata da Vassalli, che aveva scoperto una presunta distrazione di fondi, per circa 2mila euro, e che per questo e per alcuni presunti mancati pagamenti aveva trascinato Piscitelli in tribunale. Vassalli, lo ricordiamo, fu freddato con due colpi di fucile calibro 12.

indietro

Ultime 24 ore

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.