Ex Ilva: una condanna e sette assoluzioni per la morte di un operaio nel 2008

CRONACA  |  TARANTO (TA)  -  mercoledì 22 gennaio 2020 - 19:45

A perdere la vita fu l'operaio polacco Zygmunt Jan Paurowicz, di 54 anni

di Redazione Norbaonline
Ex Ilva: una condanna e sette assoluzioni per la morte di un operaio nel 2008

Il Tribunale di Taranto ha condannato a due anni di reclusione (pena sospesa) Jacques Bernier, dirigente dell'azienda "Pirson Contractors" finito sotto processo in relazione a un incidente mortale sul lavoro avvenuto l'11 dicembre del 2008 all'interno dello stabilimento siderurgico Ilva di Taranto. L'operaio polacco Zygmunt Jan Paurowicz, di 54 anni, dipendente della ditta francese, cadde da un ponteggio e morì dopo un volo di circa 14 metri mentre svolgeva lavori di rifacimento nell'Altoforno 4. Assolti, invece, altri sette imputati, tra capi reparto della Pirson Contractors a cui la ditta Paul Wurth Italia aveva subappaltato i lavori, e funzionari dell'ex Ilva di Taranto.

indietro

Ultime 24 ore

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.