Serracapriola, sindaco D'Onofrio ottiene la liberta' vigilata

CRONACA  |  SERRACAPRIOLA (FG)  -  lunedì 2 dicembre 2019 - 16:49

Sono ancora in corso le indagini che riguardano tre episodi incriminati

di Redazione Norbaonline
Serracapriola, sindaco D

Dopo 12 giorni di domiciliari il sindaco di Serracapriola Giuseppe D'Onofrio ha ottenuto la liberta' vigilata. Arrestato lo scorso 20 novembre con le accuse di tentata concussione, concussione e abuso d'ufficio, il suo avvocato difensonre ha comunicato oggi la decisione del gip del Tribunale di Foggia. Sono ancora in corso le indagini che riguardano tre episodi incriminati. Il primo riguarda il reato di tentata concussione:  per l'accusa D'Onofrio ha costretto, minacciandolo di licenziamento, il comandante della Polizia Locale ad avere informazioni dai carabinieri, coperte da segreto investigativo, inerenti le acquisizioni di documenti disposte dal pm a Palazzo di Citta'. La seconda vicenda, quella della concussione, e' legata ad alcune pratiche edilizie istruite dal Comune di Serracapriola. Il sindaco ha costretto un suo concittadino, destinatario di una contestazione di abusivismo edilizio, a revocare il mandato dato al proprio tecnico e a rivolgersi ad un suo uomo di fiducia. Infine D'Onofrio e' accusato di abuso d'ufficio continuato. Secondo i Carabinieri il primo cittadino ha agevolato un imprenditore edile (che risulta tra gli indagati) a vendere alcuni loculi cimiteriali.

 

indietro

Ultime 24 ore

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.