In permesso premio accoltella un uomo. Nel '79 fece una strage

  |  CERIGNOLA (FG)  -  domenica 10 novembre 2019 - 07:18

Ergastolano di origine pugliese uccise 3 carabinieri nel Milanese

di Redazione Norbaonline
In permesso premio accoltella un uomo. Nel

Per poche monete e un cellulare ha deciso nel suo unico giorno di permesso premio, di accoltellare alla gola per rapina un anziano di 79
anni nel parcheggio dell'ospedale San Raffaele. Così ha vissuto le sue ore di libertà Antonio Cianci, entrato in carcere 20enne, 40 anni fa, quando uccise tre carabinieri della stazione di Melzo che lo avevano fermato per un controllo. La vittima dell'accoltellamento non dovrebbe essere in pericolo di vita. Cianci lo avrebbe avvicinato per chiedergli soldi vicino a delle macchinette del caffè, al rifiuto dell'uomo Cianci ha reagito utilizzando un taglierino. L'ergastolano è originario di Cerignola. 

indietro

Ultime 24 ore

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.