Ordigno bellico al multisala di Brindisi, serve piano di evacuazione

  |  BRINDISI (BR)  -  mercoledì 6 novembre 2019 - 12:33

Si tratta di una bomba lunga un metro contenente 100 chili di esplosivo

di Pamela Spinelli
Ordigno bellico al multisala di Brindisi, serve piano di evacuazione

E’ più complicata di quanto si potesse immaginare la vicenda relativa al rinvenimento di un ordigno bellico davanti al multisala Andromeda di Brindisi, avvenuto sabato scorso nel corso dei lavori di ampliamento della struttura. Si tratta di una bomba lunga un metro contenente 100 chili di esplosivo e risalente ad un periodo compreso tra il 1940 ed il 1941, quando, cioè, il territorio brindisino fu bombardato dagli aerei inglesi.

Gli artificieri tenteranno di disinnescarlo sul posto. L’ipotesi su cui stanno lavorando gli uomini del Genio guastatori dell’Esercito italiano, dopo il sopralluogo di lunedì scorso, è quella di un piano di evacuazione nel raggio di un chilometro e mezzo e di opere di contenimento per disinnescare l’ordigno che pare si trovi in una posizione molto delicata. E, per questo, è particolarmente difficile intervenire. In queste ore, tuttavia, è in corso una riunione in Prefettura con tutte le forze di Polizia per individuare la soluzione migliore per ridurre al minimo il rischio di deflagrazione e, quindi, di eventuali di danni.

indietro

Ultime 24 ore

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.