Brindisi, furto di rame: in quattro ai domiciliari

CRONACA  |  BRINDISI (BR)  -  martedì 5 novembre 2019 - 16:27

I carabinieri hanno individuato i malviventi in un terreno agricolo attiguo alla centrale, mentre erano ancora intenti a sezionare quanto rubato

di Maria Liuzzi
Brindisi, furto di rame: in quattro ai domiciliari

Quattro arresti a Brindisi per il furto di cavi in rame per l’illuminazione dell’asse attrezzato per il trasporto del carbone alla centrale termoelettrica di cerano. I carabinieri hanno colto i ladri in flagranza, mentre asportavano materiale per complessivi 1.400 metri ed un peso di 3.575 chili, del valore di 30mila euro. Su segnalazione del personale di vigilanza interna all’azienda, i carabinieri hanno individuato i malviventi in un terreno agricolo attiguo alla centrale, mentre erano ancora intenti a sezionare quanto rubato. Alla vista dei militari, i banditi avrebbero tentato la fuga, ma sono stati bloccati dopo un breve inseguimento. I quattro sono finiti ai domiciliari.

indietro

Ultime 24 ore

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.