Lecce, concessi domiciliari in ospedale a carabiniere che ha causato incidente

CRONACA  |  LECCE (LE)  -  sabato 12 ottobre 2019 - 17:06

Ubriaco, ha percorso contromano la Ss 613 causando la morte di un 59enne il ferimento di un'altra persona

di Redazione Norbaonline
Lecce, concessi domiciliari in ospedale a carabiniere che ha causato incidente

Sono stati concessi gli arresti domiciliari a Giuseppe Calianno, il carabiniere della Forestale che questa mattina alle 4.30, percorrendo ubriaco e contromano la Ss613 Lecce - Brindisi, ha causato l'incidente in cui ha perso la vita il 59enne Desiderio Serio. Il militare, a bordo del suo BMW, ha impattato con la Renault Clio della vittima che, assieme ad un amico, rientrava a casa dopo aver trascorso la serata in un locale a Lecce. A nulla sono valsi i soccorsi dei sanitari del 118, giunti sul posto assieme a polizia stradale e vigili del fuoco. Il 59enne, originario di San Donaci e dipendente del Comune di Brindisi, è morto sul colpo, mentre l'amico, come il carabiniere, è rimasto ferito ed è tutt'ora ricoverato nel "Fazzi" di Lecce. Il carabiniere - al quale è stato riscontrato un tasso alcolemico di quasi 4 volte superiore ai limiti consentiti- è accusato di omicidio stradale e gli sono stati concessi i domiciliari che, al momento, farà in ospedale.

indietro

Ultime 24 ore

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.