Gallipoli, carabinieri in spiaggia per arrestare latitante

CRONACA  |  GALLIPOLI (LE)  -  venerdì 23 agosto 2019 - 18:28

Si sono finti barman e scaricatori di casse di birra per attendere l'arrivo di Bruno de Carlo

di Stefania Congedo
Gallipoli, carabinieri in spiaggia per arrestare latitante

Carabinieri si fingono scaricatori di casse di birra e arrestano un pregiudicato latitante dal 27 luglio scorso. E’ accaduto a Gallipoli dove i militari della locale compagnia per tutto il giorno si sono mimetizzati tra i bagnanti della Baia Verde, località sul lungomare gallipolino, fingendo di essere addetti alla consegna della birra alle paninerie della zona, attendendo pazientemente sotto il sole attendendo l’arrivo di Bruno De Carlo, 22enne di Racale, irreperibile dopo la condanna da parte del Tribunale di Lecce, per una serie di reati, con un cumulo di pena di due anni e 11 mesi di reclusione per furto e detenzione ai fini dello spaccio di stupefacenti, commessi tra il 2012 e il 2018. Arrivato in spiaggia , i carabinieri sono così usciti allo scoperto blòoccandolo e arrestandolo. 

indietro

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.