Randagismo, dopo 24 anni nuova legge sull'abbandono degli animali

ATTUALITÀ  |  BARI (BA)  -  giovedì 11 luglio 2019 - 21:24

La cattura dei cani randagi sara’ affidata ai comuni e non alle Asl

di 
Randagismo, dopo 24 anni nuova legge sull

Dopo ben 24 anni la regione Puglia si dota di un nuova legge sul randagismo e gli animali da affezione. Il testo licenziato in commissione ed in attesa dell’esame in aula prevede due novità’. La cattura dei cani randagi sara’ affidata ai comuni e non alle Asl, cosi’ come avviene nelle altre regioni. Un punto contestato da diversi commissari che hanno evidenziato l’impossibilita’ per gli enti locali di svolgere il servizio per mancanza di fondi. Negli appalti per la cura e l’accoglienza degli animali, invece, sono previsti criteri premianti sulla qualità’ del servizio e non per il massimo ribasso, l’attuale criterio. Cio’ per evitare maltrattamenti e canili ghetto. In puglia si stima che ci siano 50 mila randagi in circolazione e che le regione spenda mediamente 25 milioni di euro per accudire il resto dei cani presenti nelle 150 strutture pubbliche e private

indietro

Ultime 24 ore

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.