Trani, 'Chiavi della citta'': Bottaro rinuncia al ricorso

CRONACA  |  TRANI (BT)  -  giovedì 13 giugno 2019 - 18:52

Il sequestro di 46mila euro non ha mai avuto luogo

di Redazione Norbaonline
Trani,

Amedeo Bottaro, sindaco di Trani, ieri si è presentato all'udienza del Tribunale del Riesame in quanto presumibilmente coinvolto nell'indagine 'Chiavi della Citta'' e ha rinunciato definitivamente al ricorso in quanto il sequestro preventivo di 46mila euro nei suoi confronti non si è mai concretizzato. La Procura di Trani ha spiegato: "Non essendo state rinvenute sui conti correnti intestati a Bottaro disponibilita' sufficienti a raggiungere la somma oggetto del provvedimento di sequestro, lo stesso veniva eseguito per intero sui conti correnti del coindagato. ". Il primo cittadino e' tuttora coinvolto nell'inchiesta sui finanziamenti alla societa' sportiva Vigor Trani Calcio da parte dell'imprenditore Cosmo Antonio Giancaspro, tramite suoi prestanome, in cambio della gestione dello stadio comunale e della promessa di altri appalti. 

 

indietro

Ultime 24 ore

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.