Infiltrazioni mafiose: acquisiti documenti nel Comune di Sogliano Cavour

  |  SOGLIANO CAVOUR (LE)  -  sabato 8 giugno 2019 - 12:35

Operazione dei carabinieri del Nucleo investigativo di Lecce

di Redazione Norbaonline
Infiltrazioni mafiose: acquisiti documenti nel Comune di Sogliano Cavour

I carabinieri del Nucleo investigativo di Lecce hanno acquisito documentazione presso la sede del Comune di Sogliano Cavour su disposizione del sostituto procuratore Carmen Ruggiero, titolare di un fascicolo d'inchiesta. Nel giugno dello scorso anno il Comune salentino era stato sciolto per infiltrazioni mafiose con deliberazione del Consiglio dei ministri, a seguito all'inchiesta "Contatto" dei carabinieri della compagnia di Maglie da cui scaturì un processo sugli intrecci tra mafia e politica a Sogliano Cavour. Le indagini, svoltesi in un arco di tempo che va dal 2013 al 2016, riguardarono una organizzazione criminale di stampo mafioso che faceva capo al clan Coluccia di Galatina. Il 33enne Vincenzo Antonio Cianci, imputato nel processo, è divenuto collaboratore di giustizia e non e' escluso che l'acquisizione di documenti al Comune di Sogliano Cavour sia collegata alle sue dichiarazioni.

indietro

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.