Lecce, prolungato l'arresto per Nardi e Savasta

CRONACA  |  LECCE (LE)  -  venerdì 7 giugno 2019 - 16:52

La decisione del Gip leccese dopo l'esame dell'incidente probatorio

di Redazione Norbaonline
Lecce, prolungato l

Dovranno rimanere in carcere per altri tre mesi l’ex gip di Trani Michele Nardi e l’ispettore di polizia Vincenzo Di Chiaro. Prorogata di ulteriori 90 giorni anche la custodia cautelare ai domiciliari per l’ex pm di Trani Antonio Savasta, Lo ha disposto il gip di Lecce Giovanni Gallo accogliendo la richiesta avanzata dal procuratore Leonardo Leone de Castris e dal pubblico ministero Roberta Licci durante l'incidente probatorio. Nardi, Savasta e Di Chiaro sono accusati di associazione per delinquere finalizzata alla corruzione in atti giudiziari e falso nell’ambito dell’inchiesta sulle indagini che sarebbero state pilotate a Trani in cambio di tangenti. La proroga della custodia cautelare si è resa necessaria per consentire la prosecuzione dell’attività investigativa considerato che a luglio sarebbero scaduti i termini di detenzione.

indietro

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.