San Severo, le richieste dei braccianti al nuovo prefetto

CRONACA  |  SAN SEVERO (FG)  -  giovedì 6 giugno 2019 - 17:33

Il corteo dell'Usb ha incontrato Raffaele Grassi, nuovo prefetto di Foggia

di Redazione Norbaonline
San Severo, le richieste dei braccianti al nuovo prefetto

Numerosi braccianti provenienti dalle campagne foggiane si sono riuniti nel capoluogo dauno, sotto le insegne dell'Usb, per per rivendicare i diritti e la dignita' negati. La manifestazione, convocata anche per ricordare i troppi morti della filiera agricola, si e' aperta con la tragica notizia della morte di altri due braccianti in un incidente stradale
all'alba lungo la strada provinciale 25, all'altezza di San Severo. Il corteo ha poi incontrato il nuovo prefetto Raffaele Grassi al quale sono state fatte tre richieste: soluzioni abitative dignitose, per uscire da un presente di degrado; il rispetto delle norme contrattuali e la fine dello sfruttamento dei braccianti, al lavoro nei campi per 24 o 25 giorni con le aziende che ne pagano ufficialmente soltanto 10 o addirittura 9; percorsi certi per l'ottenimento della residenza anagrafica e il rinnovo del titolo di soggiorno.

 

indietro

Ultime 24 ore

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.