Riaperto caso 37enne suicida, marito indagato per omicidio

  |  LECCE (LE)  -  giovedì 30 maggio 2019 - 12:59

Per il pm di Lecce  un 'atto dovuto' dopo denuncia famiglia, corpo riesumato

di Redazione Norbaonline
Riaperto caso 37enne suicida, marito indagato per omicidio

È indagato per omicidio volontario il marito di Marianna Greco, la 37enne trovata morta nella sua abitazione di Novoli il 30 novembre del 2016 e ritenuta vittima di un suicidio. La Procura di Lecce, dopo aver letto le consulenze medico-legali prodotte dalla famiglia della vittima, che non ha mai creduto al suicidio, ha disposto la riesumazione del cadavere e l'autopsia e ha fatto notificare, come atto dovuto, a Emanuele Montinaro, 43enne, un avviso di garanzia che consentira' all'uomo di nominare propri consulenti che avranno la facoltà di partecipare all'autopsia. L'incarico per l'esame autoptico sarà affidato il 5 giugno ai medici legali Roberto Vaglio e Francesco Introna. Martedì scorso l'indagato è stato interrogato e ha ribadito che la vittima si è suicidata in casa con coltellate alla gola, tesi quest'ultima sulla quale aveva concluso, all'epoca dei fatti, il medico legale dopo l'esame esterno del cadavere. 

indietro

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.