Brindisi, due minorenni arrestati per minacce e sequestro di persona

  |  BRINDISI (BR)  -  martedì 7 maggio 2019 - 13:39

In manette assieme ad un maggiorenne per fatti legati a spaccio

di Redazione Norbaonline
Brindisi, due minorenni arrestati per minacce e sequestro di persona

Avrebbero rivolto minacce di morte pretendendo da un assuntore di droga un ulteriore pagamento della sostanza stupefacente cedutagli nel gennaio 2018, nonostante l'avesse gia' pagata. Avrebbero poi persino sequestrato un amico, sostenendo che lo avrebbero picchiato e gli avrebbero tagliato un orecchio e un dito, per indurlo a pagare la somma di 250 euro. Con le accuse, contestate a vario titolo, di minacce, sequestro di persona, detenzione al fine di spaccio di stupefacente e tentata estorsione in concorso sono state arrestate dai carabinieri tre persone tra cui due fratelli, entrambi minorenni di 16 e 17 anni, tutti residenti a Lecce. I fatti si sono verificati a Mesagne. Le intimidazioni sarebbero state rivolte alla vittima anche attraverso telefonate seguite da messaggi. Il maggiorenne è rinchiuso nel carcere di Lecce, i due minorenni nel carcere minorile di Bari.

indietro

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.