Potenza, la Cassazione respinge ricorso di Pittella

  |  POTENZA (PZ)  -  giovedì 2 maggio 2019 - 14:19

La prima sezione della Cassazione ha confermato l’ordinanza di fine dicembre del Tribunale del Riesame di Potenza

di Alessandro Boccia
Potenza, la Cassazione respinge ricorso di Pittella

La Corte di Cassazione ha respinto il ricorso presentato dagli avvocati dell’ex governatore lucano, Marcello Pittella sull’assenza di gravi indizi di colpevolezza a suo carico alla base del suo arresto nell’ambito dell’inchiesta sui concorsi truccati nella sanità lucana condotta dalla Procura di Matera . In pratica la prima sezione della Cassazione ha confermato l’ordinanza con cui a fine dicembre il Tribunale del Riesame di Potenza era tornato sulla vicenda dopo l’annullamento, da parte della quarta sezione della stessa Cassazione, della sua pronuncia di luglio. Pittella, eletto nel frattempo consigliere regionale, era stato arrestato il 6 luglio dello scorso anno ed è stato prima ai domiciliari per oltre due mesi per poi essere sottoposto al divieto di dimora a Potenza fino a gennaio, quando ha rassegnato le dimissioni da presidente della Regione.

indietro

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.