Xylella: Emiliano: “Non è più un'emergenza”, Martina: “Confronto utile”

  |  0 (LE)  -  mercoledì 10 agosto 2016 - 21:36

Il presidente della Regione Puglia e il ministro alle politiche agricole commentano l’incontro a palazzo Chigi

di Redazione Norbaonline
Xylella: Emiliano: Non  pi un

"Abbiamo spiegato che tutto procede regolarmente e che la Xylella non è più un'emergenza essendo ormai endemica. E' qualcosa che rimarrà negli anni non solo in Puglia, ma anche nel resto d'Italia perché sarà difficile fermarla". Lo ha dichiarato il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, commentando la riunione sulla Xylella tenutasi ieri a Palazzo Chigi. "Questo è un aspetto che va ficcato nella testa dell'Unione europea e del nostro Paese. Dovremmo, per cercare di fermarla, disinfettare automobili, mezzi agricoli, tutta roba che rende impossibile una vera strategia di contenimento definitivo”, ha aggiunto il governatore pugliese. “Abbiamo spiegato, inoltre, che i monitoraggi sono in corso, che da quando a febbraio è finito il commissariamento del governo c'è stato il sequestro degli ulivi da parte della Procura e che abbiamo già fatto le prime ordinanze di abbattimento degli alberi infetti”, ha continuato Emiliano, auspicando “un'agenzia che faccia permanentemente la lotta alla Xylella per consentire alla Regione Puglia di non fare la guerra con tre persone dell'osservatorio fitosanitario, ma di farla con organizzazione di mezzi e strategia più complessiva".

"Abbiamo parlato di questo, il governo ha condiviso la nostra strategia. Certo l'Unione europea quando parla di ulivi è come se parlasse di kiwi o banane: loro non riescono a capire il significato simbolico di quest'albero", ha concluso il presidente della Regione Puglia. "Ci siamo rassegnati al fatto che raramente l'Ue riesce a capire le identità nazionali e le questioni locali. È il suo limite".

Di “riunione approfondita” ha parlato il ministro delle Politiche agricole alimentari e forestali Maurizio Martina. “Dopo questo utile passaggio di confronto sulle misure da implementare, attendiamo di ricevere nei prossimi giorni dalla Regione stessa il dettaglio delle azioni operative che si stanno conducendo sul territorio per la gestione e il contenimento della malattia", ha aggiunto Martina. "Per noi la priorità assoluta degli organi istituzionali preposti oggi alla gestione dell'emergenza resta quella di intervenire nel modo più efficace e tempestivo per contrastare il fenomeno evitando che si espanda ulteriormente colpendo altro paesaggio e altri operatori agricoli".


Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.