Porto Cesareo, attentato dinamitardo contro pregiudicato

  |  PORTO CESAREO (LE)  -  martedì 12 febbraio 2019 - 08:38

Distrutta la parte anteriore del veicolo, danni anche all'abitazione

di Stefania Congedo
Porto Cesareo, attentato dinamitardo contro pregiudicato

Attentato dinamitardo nella notte a Porto Cesareo dove ignoti hanno fatto esplodere un ordigno del tipo " bomba carta", posizionandolo sotto una Fiat 500 X parcheggiata in via Riccione. L'auto é di prospettiva di una donna di 31 anni , barista, incensurata ma in uso al convivente , Alessandro Carrozzo 42 anni residente a Porto Cesareo , pregiudicato per associazione di stampo mafioso.La deflagrazione ha distrutto la parte anteriore del veicolo , provocando danni anche all'abitazione della coppia e ad alcuni esercizi commerciali . L'area non é video sorvegliata. Sull''accaduto indagano i carabinieri a cui i due conviventi hanno riferito di non aver ricevuto minacce in passato da ricondurre al gesto intimidatorio .


Ultime 24 ore

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.