Tar dà ragione a Comune di Otranto su smontaggio pontili

  |  OTRANTO (LE)  -  sabato 12 gennaio 2019 - 20:31

Il nuovo progetto di modifica è attualmente all’attenzione del Consiglio dei Ministri

di Stefania Congedo
Tar d ragione a Comune di Otranto su smontaggio pontili

Il Tar di Lecce ha pubblicato la Sentenza con la quale accoglie il ricorso del Comune di Otranto contro il provvedimento della Soprintendenza secondo cui i pontili realizzati nell’area portuale, dovevano essere “smantellati” entro 30 giorni . In questo modo i giudici di fatto affermano la legittimità dell’azione amministrativa del Comune idruntino. Secondo la Soprintendenza le strutture nello specchio d’acqua su cui si affacciano le mura antiche della città dei Martiri devono essere rimosse durante il periodo invernale, mentre per il Comune montare e smontare l’opera per tenerla in vita solo sei mesi comportava delle spese insostenibili per l’ente, vicine agli 800mila euro. Per evitarlo, si era pensato ad un ‘abbassamento’ da 60 a 40 centimetri. Un progetto di modifica dei pontili galleggianti , rappresenta secondo il Tar , il legittimo esercizio delle competenze comunali per la ricerca di una soluzione che possa rendere l’opera compatibile con il vincolo. Il nuovo progetto di modifica è attualmente all’attenzione del Consiglio dei Ministri.


Ultime 24 ore

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.