Arcelor Mittal: c'è l'accordo, revocato lo sciopero del 14 gennaio

  |  TARANTO (TA)  -  mercoledì 9 gennaio 2019 - 13:51

La protesta era nata per il mancato completamento dell'organico e lo spostamento reparto di decine di lavoratori

di Redazione Norbaonline
Arcelor Mittal: c

I sindacati metalmeccanici Fim Cisl, Fiom Cgil, Uilm e Usb hanno revocato lo sciopero di 24 ore dalle 7 del 14 gennaio nello stabilimento siderurgico di Taranto. La protesta era stata indetta perchè Arcelor Mittal aveva trasferito temporaneamente in altri settori della fabbrica un gruppo di circa 50 lavoratori. Nel verbale di intesa firmato oggi, dopo un incontro a Taranto, l'azienda "ha illustrato dettagliatamente alle Rrsu le motivazioni sottese
alla ricollocazione temporanea e il relativo percorso di training da realizzare". Questo, si legge nel documento, avra'
"una durata commisurata alle esigenze tecniche delle competenze richieste dalla mansione di temporanea destinazione e l'azienda conferma che il personale del Treno lamiere e del Condizionamento bramme, ad oggi coinvolto nel percorso, sara' ricollocato presso gli impianti di provenienza al riavvio degli stessi". Riguardo specifiche esigenze di polifunzionalita' "inerenti alcune attivita' legate al processo produttivo, le parti - afferma l'intesa - convengono di monitorare l'iniziativa al fine di poter approdare, sulla scorta di quanto realizzato e' verificato, ad una specifica intesa sulla materia". Nell'accordo Arcelor Mittal conferma gli obiettivi del processo di assunzione (8200 addetti a Taranto), dice che tale processo è "ancora in corso", afferma di voler raggiungere il "target concordato" e manifesta disponibilita' "ad avviare un confronto con le rsu diretto ad individuare un percorso condiviso per la gestione delle risorse resisi disponibili nelle ipotesi di fermate temporanee degli impianti, anche nel condiviso obiettivo dell'innalzamento della
professionalita' degli addetti". Per Biagio Prisciano, segretario aggiunto della Fim Cisl di Taranto, "l'accordo raggiunto e' importante. Si revoca lo sciopero del 14 gennaio e si fissano tre elementi molto importanti: che il processo di ricollocazione eventuale di manodopera sara' monitorato e condiviso; che gli assunti di Arcelor Mittal a Taranto saranno, a organizzazione conclusa,8200 cosi' come scritto nell'accordo di settembre al Mise; che i lavoratori eventualmente ricollocati in altri settori, una volta cessate le esigenze dello spostamento, torneranno laddove erano, avendo acquisito nel frattempo anche un nuovo bagaglio di qualificazione professionale". 


Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.