Bari, pistolettate contro la porta dei vicini per botti "non tollerati"

  |  BARI (BA)  -  sabato 5 gennaio 2019 - 10:42

Il fatto è accaduto nella notte di Capodanno nel quartiere Libertà

di Maurizio Marangelli
Bari, pistolettate contro la porta dei vicini per botti "non tollerati"

Non gradiscono i botti finiti sul loro balcone e armi in pugno cercano di fare irruzione nell'appartamento dei vicini di casa. E' successo a Bari al quartiere Libertà la notte di capodanno. Ora la polizia ha arrestato per tentato omicidio padre e figlio, Michele e Antonio Amoruso, rispettivamente di 43 e 20 anni, già noti alle forze dell'ordine. Avrebbero reagito a quello che hanno considerato un affronto, sparando colpi di pistola contro la porta d'ingresso dell'appartamento dal quale provenivano i botti e contro chi era dentro, poi avrebbero anche cercato di sfondare la porta a calci. L'arresto e' scattato grazie alle immagini registrate dalle telecamere di videosorveglianza installate sull'uscio dell'abitazione.

 


Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.