Capodanno: spray urticanti vietati a Gallipoli

  |  GALLIPOLI (LE)  -  sabato 29 dicembre 2018 - 16:25

Un'ordinanza comunale ha vietato l'utilizzo di tali sostanze nei luoghi dei festeggiamenti

di Redazione Norbaonline
Capodanno: spray urticanti vietati a Gallipoli

La tragedia della discoteca di Corinaldo ha indotto il sindaco di Gallipoli,  Stefano Minerva, ad emanare un'ordinanza che
vieta l'introduzione di bombolette contenenti spray urticanti in piazza Tellini, dove si svolgeranno i festeggiamenti per
Capodanno la notte del 31 dicembre. Per questa occasione sono stati organizzati i concerti "Balla Italia", a cura
dell'Associazione Cantieri del Capodanno, e l'esibizione dell'orchestra della Notte della Taranta", a cura della
fondazione omonima, che si svolgeranno in concomitanza alla "Notte dei pupi", eventi ai quali è prevista una massiccia
partecipazione di persone. Il divieto degli spray urticanti e' stato previsto in accordo con il commissariato di polizia di
Gallipoli. "I recenti episodi accaduti a Corinaldo, durante un concerto in discoteca, in cui l'uso improprio ed illecito di
bombolette di gas oleoresium capsicum (piu' comunemente noto come spray al peperoncino) ha causato gravi turbative nel regolare svolgimento dello spettacolo pubblico con morti e feriti si legge nell'ordinanza, impone di provvedere in tal
senso, vietando l'utilizzo di detta sostanza anche al fine di garantire il regolare svolgimento degli eventi programmati per
il Capodanno gallipolino, evitando turbative di sorta anche in relazione alle condizioni ed alle modalità delle manifestazioni". 


Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.