Melendugno, il Tar concede alla Tap di poter lavorare 24 ore su 24

  |  MELENDUGNO (LE)  -  giovedì 13 dicembre 2018 - 16:59

La decisione del Tribunale Amministrativo annulla il provvedimento comunale che impediva alla società di lavorare ininterrottamente

di Redazione Norbaonline
Melendugno, il Tar concede alla Tap di poter lavorare 24 ore su 24

La Trans Atlantic Pipeline ha vinto il ricorso al Tar del Lazio sulla deroga comunale che impediva agli operai del cantiere di lavorare ininterrottamente nel cantiere di San Foca, in quanto il rumore prodotto disturbava la quiete pubblica degli abitanti della zona. La Trans Adriatic Pipeline e' la societa' costituita da sei operatori internazionali del settore del gas al fine di progettare e realizzare un gasdotto per l'importazione di gas naturale dal Mar Caspio fino all'Europa, con approdo sulle coste della Puglia. L'opera e' in corso di realizzazione; in particolare, quella parte del progetto dedicata alla realizzazione del microtunnel. La multinazionale aveva chiesto agli enti comunali di poter ottenere la deroga "per attivita' rumorosa ambientale originata da cantieri temporanei" ma l'avevano respinta. Ci ha dunque pensato il Tar a riportare "giustizia" alla decisione del comune di Melendugno. I giudici hanno ritenuto il ricorso fondato, giacche' "gli orari in deroga debbono ritenersi gia' autorizzati dal Decreto VIA e dall'Autorizzazione Unica del Mise, senza necessita' che vi siano ulteriori atti di assenso da parte dell'Amministrazione comunale"

 


Ultime 24 ore

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.