Trani: anziano trovato con tritolo, fermati i due complici

  |  TRANI (BT)  -  mercoledì 28 novembre 2018 - 13:53

''Avrebbero compiuto un attentato di lì a poche ore''

di Redazione Norbaonline
Trani: anziano trovato con tritolo, fermati i due complici

"L'attentato sarebbe avvenuto di lì a poche ore" e "se non ci fosse stato l'arresto in flagranza, non escludo
nemmeno che ci potessero essere delle vittime, ma sicuramente ci sarebbe stato un grave turbamento dell'ordine pubblico e del senso di sicurezza dei cittadini". Lo ha detto il procuratore Trani, Antonino Di Maio, questa mattina in una conferenza stampa a Palazzo Torres convocata per spiegare l'arresto in flagranza di un 66enne con precedenti di polizia, Gaetano Arsenasano, trovato con 3,3 chili di esplosivo addosso mentre era in bici la sera del 22 novembre. Successivamente, sono stati fermati per favoreggiamento Anna Olivieri (abruzzese) e Bichou Ibrahim (di origine marocchina), una coppia con cui l'uomo viveva: nella loro abitazione stati trovati altri 7 chili di tritolo l'altro giorno. L'arresto per possesso di esplosivi di Arnesano è stato già convalidato dal gip, ora si è in attesa della convalida per la coppia. Secondo quanto ha riferito il procuratore Di Maio, questa mattina, Olivieri e Ibrahim avrebbero aiutato Arnesano a preparare l'esplosivo. La donna, inoltre, interrogata dai carabinieri, ha spiegato di aver chiesto ad Arnesano dove portasse il tritolo, sentendosi rispondere: "Questa domanda non me la devi fare, perche' lo sentirai dai telegiornali". Di certo Arnesano era un esperto di esplosivi e il tritolo, secondo quanto ammesso dall'uomo, gli era stato commissionato da qualcuno e avrebbe dovuto lasciarlo vicino a un cassonetto di piazza Mazzini. Un luogo, probabilmente non casuale, considerato che, come ha sottolineato Di Maio, "piazza Mazzini dista 500 metri dal palazzo di giustizia ed è il luogo in cui ha sede il palazzo Falcone-Borsellino sede della sezione di polizia giudiziaria". Ma non si escludono nemmeno obiettivi privati, compresa qualche famiglia di pregiudicati residenti in zona. L'inchiesta dei carabinieri di Trani rimane per ora nelle mani del pm Francesco Tosto, ma e' stata gia' informata la Dda di Bari. 


Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.