Funghi velenosi, cinque intossicati nel Salento

  |  TAVIANO (LE)  -  giovedì 8 novembre 2018 - 09:33

La Asl di Lecce raccomanda di non consumare funghi se non si ha certezza assoluta che siano commestibili

di Redazione Norbaonline
Funghi velenosi, cinque intossicati nel Salento

Cinque persone di Taviano sono state ricoverate in ospedale per avvelenamento da funghi. Si tratta di tre componenti di una famiglia e di due loro amici, tra cui un anziano. Per tutti si è reso necessario il ricovero presso l'ospedale di Gallipoli dove sono stati sottoposti a terapie disintossicanti e a monitoraggi costanti dei parametri vitali. Si tratterebbe, in particolare, di una intossicazione da Lepiota Josserandi, un fungo tossico che i cinque avrebbero consumato insieme ad altri funghi spontanei raccolti in un boschetto privato. L'anziano ha accusato i sintomi piu' gravi. Nei giorni scorsi, nel Salento, si sono verificati altri casi meno gravi di intossicazione da Amanita ovoidea, il cui consumo è sconsigliato dagli esperti. La Asl di Lecce raccomanda di non consumare i funghi se non si ha la certezza assoluta che siano commestibili e di consultare gli esperti dei centri micologici.


Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.