Omicidio estetista, assolto in appello Colamonico

  |  BARI (BA)  -  mercoledì 7 novembre 2018 - 16:18

Corte appello Bari cancella condanna a 25 anni, uomo scarcerato

di Redazione Norbaonline
Omicidio estetista, assolto in appello Colamonico

Ribaltando la sentenza di primo grado, la Corte di assise di appello di Bari ha assolto "per non aver commesso il fatto" Antonio Colamonico, accusato dell'omicidio della 29enne italo-brasiliana Bruna Bovino, uccisa il 12 dicembre 2013 nel centro estetico che gestiva a Mola di Bari. Colamonico sara' scarcerato oggi stesso, dopo oltre quattro anni e mezzo di detenzione in carcere. Fu arrestato nell'aprile 2014. In primo grado era stato condannato a 25 anni per omicidio volontario e incendio doloso.


Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.