La Casellati al Sacrario di Bari

  |  BARI (BA)  -  domenica 4 novembre 2018 - 11:27

La presidente del Senato ha deposto una corona d'alloro in onore dei caduti di tutte le guerre

di Redazione Norbaonline
La Casellati al Sacrario di Bari

La presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati, ha deposto una corona d'alloro in onore dei caduti di tutte le guerre durante la cerimonia al Sacrario dei Caduti d'Oltremare di Bari in occasione della Giornata dell'unità nazionale e delle Forze armate. Ad accoglierla le massime autorità civili, militari e religiose del territorio, il sottosegretario di Stato per l'istruzione, il senatore Salvatore Giuliano, in rappresentanza del governo e il comandante delle scuola dell'Aeronautica militare/terza regione aerea e del presidio militare di Bari, il generale di squadra aerea Umberto Baldi, in rappresentanza del capo di stato maggiore della difesa, il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano e il sindaco di Bari e presidente ANCI, Antonio Decaro. All'ingresso del Sacrario anche due classi di bambini di una scuola elementare che hanno salutato la presidente del Senato sventolando bandiere tricolore. Dopo la deposizione della corona, la presidente ha firmato l'albo d'onore. Il Sacrario di Bari raccoglie i resti di oltre 75mila soldati, marinai e aviatori caduti nei due conflitti mondiali, di cui 41mila ignoti. Casellati partecipa ora alla Santa messa celebrata dal vescovo di Bari, monsignor Francesco Cacucci. Dopo la cerimonia al Sacrario, la presidente del Senato visiterà il Petruzzelli."Le nuove generazioni sappiano sempre che i valori della liberta', i valori della democrazia, i valori
della pace non possono mai essere messi in discussione". "Celebrare la giornata del 4 novembre che rende omaggio a
tutti i caduti delle guerre - ha detto la presidente del Senato significa evocare il sentimento forte dell'unita' nazionale,
significa preservare la memoria storica, significa tramandare questa memoria perchè le nuove generazioni sappiano sempre che i valori della libertà, i valori della democrazia, i valori della pace non possono mai essere messi in discussione''. 


Ultime 24 ore

Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.