Ilva, Fim Cisl ad Arcelor Mittal: ''più attenzione ai lavoratori''

  |  TARANTO (TA)  -  sabato 3 novembre 2018 - 16:03

Il commento di D'Alò dopo le proteste sui criteri di selezione applicati da Arcelor Mittal

di Redazione Norbaonline
Ilva, Fim Cisl ad Arcelor Mittal:

L'accordo al Mise sull'Ilva è "un punto di partenza" e ora Arcelor Mittal ha l'opportunità e l'occasione di mostrare "attenzione ai lavoratori". Lo dice Valerio D'Alò, segretario Fim Cisl Taranto, dopo le proteste sui criteri di
selezione applicati da Arcelor Mittal Italia per prendersi in distacco dall'1 novembre scorso, da Ilva in amministrazione straordinaria, 8200 lavoratori a Taranto. Per D'Alò, "al "day one" dell'era Mittal, dopo l'invio delle lettere ai 10700 dipendenti da assumere alla partenza, sono emerse criticita' che il sindacato ha già provveduto ad evidenziare alla direzione aziendale. Questo non ci stupisce e, in fin dei conti, era prevedibile in uno stabilimento
complesso come Ilva. Ad aver acuito le difficoltà, aggiunge,sono state le visioni "di comodo" che
qualche responsabile puo' aver fornito ai nuovi acquirenti che tradotte nel pratico, dimostrano una visione fallace
dell'organizzazione del lavoro da chi, purtroppo, quello stabilimento lo vive da anni ma ha mascherato le vere necessità di cui ha bisogno". Il prossimo 8 novembre al Mise, chiederemo all'azienda di dare ascolto tramite la voce del sindacato, dei delegati che quegli impianti li vivono quotidianamente. Laddove abbiamo riscontrato irregolaritaà chiederemo spiegazioni e, se queste non dovessero arrivare, accompagneremo i lavoratori anche ai ricorsi agli organi competenti, se necessario. In queste ore i lavoratori ci stanno segnalando ciò che per loro non è andato nel verso giusto, e questo ci fa avere una visione di insieme dello stabilimento"."Ora, afferma D'Alo' riferendosi ad Arcelor Mittal Italia, l'azienda ha l'opportunità di dimostrare quello che in un anno di trattativa ha dichiarato al Mise: Voler porre attenzione ai lavoratori, a Taranto, ed essere alla ricerca di soluzioni. Noi saremo pronti a fare la nostra parte, conclude D'Alò, perché crediamo in ciò che abbiamo fatto e che abbiamo firmato consapevoli che, come detto a piu' riprese, la firma di un accordo non è l'arrivo, ma il punto di partenza".


Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.