Trevisi (M5S) a Telenorba: Sì a Tap anche se scelta dolorosa

  |  0 ()  -  venerdì 2 novembre 2018 - 17:14

Il consigliere regionale del M5S ammette: Probabilmente esagerato promettere blocco dell’opera in 15 giorni

di Redazione TgNorba
Trevisi (M5S) a Telenorba: S a Tap anche se scelta dolorosa

“Di Battista, tra i 200 incontri che ha fatto con i cittadini, nella foga di un comizio acceso, in cui ci chiedevano risposte, probabilmente ha detto qualcosa di esagerato, perché nel momento in cui siamo andati al Governo ci siamo resi conto che bloccando quell’opera, per quanto inutile e dannosa, avremmo esposto lo Stato italiano a un contenzioso che avremmo perso”. E’ quanto dichiarato dal consigliere regionale della Puglia del M5S Antonio Trevisi nel corso de “Il Graffio”, la trasmissione condotta dal direttore del TgNorba Enzo Magistà e in onda stasera, alle 23.30, su Telenorba e TgNorba24.
 
“C’era da fare una scelta dolorosa, che anche a me ha deluso”, ha aggiunto Trevisi. “Ma al Governo bisogna scegliere. E in questo caso bisogna scegliere se sottoporre lo Stato italiano ad un rischio di risarcimento di miliardi di euro, come due Manovre, oppure bloccare un’opera inutile. Il Presidente del Consiglio si è preso la responsabilità di scegliere di far andare avanti l’opera e non sottoporre i cittadini italiani al rischio di risarcimenti miliardari, nonostante tutti i ministri e tutti i parlamentari del M5S abbiano cercato di bloccare quell’opera. Purtroppo non siamo andati da soli al Governo e la Lega, come tutte le forze politiche, vuole la Tap”.


Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.