Molfetta, stupro di gruppo: condannati tre minorenni

  |  MOLFETTA (BA)  -  mercoledì 31 ottobre 2018 - 16:22

I fatti accaddero nell'aprile del 2012. In quattro abusarono di lei, altri la deridevano

di Giovanni Di Benedetto
Molfetta, stupro di gruppo: condannati tre minorenni

Il tribunale dei minori di Bari ha condannato alla pena di due anni e 9 mesi di carcere tre giovani, all’epoca neanche 18enni, accusati di aver violentato una ragazzina di 15 anni nella zona dell’anfiteatro di ponente a Molfetta nell’aprile del 2012. Un quarto imputato, dopo aver ammesso le proprie responsabilità, è attualmente in regime di messa alla prova. Altre 4 persone, tutte maggiorenni, furono già condannate dal gup del Tribunale di Trani nel 2015 con rito abbreviato a pene tra i 4 anni e due mesi e 4 anni e 4 mesi, prossima udienza in appello il prossimo 3 maggio 2019. I componenti del branco, lo ricordiamo, furono arrestati a novembre del 2013. Secondo l’accusa avrebbero agito in gruppo, sequestrando più volte la minore e in un'occasione approfittando di lei. Che avrebbe assecondato i piaceri del gruppo, emerse, per evitare di essere considerata una poco di buono, esattamente come appariva su un falso profilo facebook in cui era anche impresso il suo numero di telefono. Fu lei stessa a parlare con l'aiuto di una psicologa: temeva, raccontò in un secondo momento, di finire sulla bocca di tutti, un po' per vergogna, un po' per timore di ritorsioni. Secondo quanto accertato dalle indagini in 4 abusarono di lei, altri la deridevano senza intervenire.


Ora in onda

Seguici su Facebook

Telenorba 40
Guarda tutti i nostri programmi che hanno fatto storia, un tuffo nel passato da rivedere dalla prima all'ultima puntata.

Programmi tv
Tutti i nostri programmi tv ora in onda, da rivedere dove e quando vuoi, sempre disponibili e sempre con te.

Informazione
Resta sempre aggiornato con tutte le nostre rubriche di informazione, moda e tendenze.

Radionorba
Rivedi i nostri speciali, dalle interviste ai tuoi artisti preferiti a Battiti live, segui i nostri speciali di San Remo e molto altro ancora.